cos’è la propriocezione

La Propriocezionel

La propriocezione è un organo sensoriale (come la vista o l’udito) che funziona grazie alla presenza di piccoli sensori, sensibili all’allungamento del muscolo e che si trovano in tutti i muscoli (da quelli degli occhi a tutti gli altri del resto del corpo).
La propriocezione funziona sempre in collaborazione con gli altri sensi, con i quali costituisce un sistema chiamato posturale, poiché il suo ruolo è stato innanzitutto descritto nella regolazione della postura.
Insieme all’informazione del “senso del movimento” (Prof. A. Berthoz, College de France di neurofisiologia), la propriocezione ha un ruolo centrale in questo sistema, poiché essa indica in permanenza al cervello dove sono posizionati gli altri organi di senso.
Il suo ruolo è riconosciuto in tre funzioni:
A) regolazione della postura,
B) determinazione della localizzazione spaziale delle informazioni sensoriali visive, uditive, orali, ecc.,
C) partecipazione allo sviluppo armonioso delle percezioni sensoriali durante la prima infanzia.
È attraverso queste due ultime funzioni che la propriocezione potrà intervenire nella capacità di lettura ed attenzione.
L’analisi della postura è un mezzo utilizzato per comprendere il funzionamento propriocettivo. Non è di per sé un fine.